Thomas Bach: “Mondiali di Ciclismo dell’Italia, esempio per la società e l’economia”

E come tutti i successi olimpici destinati a perdurare nel tempo, anche quello dei Mondiali di Imola/Emilia-Romagna2020 già insigniti, a fine evento, dal presidente del CIO, Thomas Bach, del record olimpico per l’ottima organizzazione in epoca Covid, ha avuto un altro riconoscimento.

E’ successo durante il convegno svolto a Roma nella giornata di ieri, giovedì 29 ottobre, “SportLab, il futuro dell’industria dello sport” promosso da “Stadio” e “Tuttosport” in occasione dei 75 anni delle due testate, dove il numero uno dello sport mondiale ha elogiato il sistema sportivo dell’Italia, esaltando, in particolare la rassegna iridata di Imola Emilia Romagna 2020, come “grande esempio”.

Lo sport ha dimostrato di essere importante per uscire dalla crisi e ricostruire la società. Avete visto – ha continuato Bach - per esempio il successo dei Mondiali di ciclismo organizzati dall'Italia per la società e per l'economia.

Thomas Bach - Presidente CIO

Lo Sport, quindi, come mezzo fondamentale di ripresa.

Il ciclismo, straordinariamente potente per il benessere del tessuto economico-sociale di ogni Paese, come volano di rilancio. E la macchina organizzativa della rassegna iridata di Imola/Emilia-Romagna2020, che in soli 22 giorni è riuscita a realizzare, con successo, una vera impresa, è diventata il modello a cui tutto il mondo sportivo si ispira.

E’ l’orgoglio di una città, Imola; di una Regione, Emilia-Romagna; di una Nazione, Italia.

 

SportLab - Thomas Bach

Share:

Share on facebook
Share on twitter
Share on pinterest
Share on linkedin

Articoli correlati

Un

Mondiale Unico

Il libro dei Mondiali di ciclismo più incredibili della storia è ufficialmente disponibile!