Thomas Bach (CIO): «Con Imola2020 l’Italia ha realizzato un nuovo record olimpico»

L’Italia ha realizzato un nuovo record olimpico: l’organizzazione dei Mondiali in tempi record. È un miracolo e dimostra l’efficienza del sistema sportivo dell’Italia

Thomas Bach

Il complimento più bello agli organizzatori del Campionati del Mondo UCI 2020 di Imola – Emilia-Romagna è arrivato da Thomas Bach, il presidente del Comitato Olimpico Internazionale. Il numero 1 dello sport mondiale non è voluto mancare alla prima rassegna iridata in epoca Covid, messa in piedi in meno di un mese. Nonostante i tempi ristretti e le difficoltà imposte dalla convivenza con il virus, gli uomini e le donne guidati da Marco Pavarini e Marco Selleri hanno riscosso plausi unanimi. Il successo dell’evento è racchiuso nella passione che ognuno di loro ha messo in questa impresa impossibile diventata non solo possibile, ma modello per le future manifestazione sportive, come ha confermato lo stesso Bach.

Share:

Share on facebook
Share on twitter
Share on pinterest
Share on linkedin

Articoli correlati

Un

Mondiale Unico

Il libro dei Mondiali di ciclismo più incredibili della storia è ufficialmente disponibile!